Gen201211

Altra domanda che mi viene rivolta spesso. Navigando su internet, ho trovato questa fonte che ci può dare qualche spunto di riflessione. Ne cito la fonte:
Avere relazioni interpersonali soddisfacenti ed essere rispettati sul lavoro. Queste le cose che rendono la vita felice. Seguite a pochissima distanza dall’avere dei figli, tenere a bada le malattie (il vecchio “la salute prima di tutto” è un po’ passato di moda), comprare una casa, comprare la macchina

[..]

Dic201124

Il senso di colpa e’ un sentimento doloroso: nasce dal riconoscere che abbiamo fatto del male ad un nostro simile, ma non sempre. Ha una grande utilità per la società, e in generale, nella nostra società, si prova troppo poco. In un’epoca di egoismo dominante, se fosse più presente, se affiorasse più spesso alle nostre coscienze, non ci troveremmo nei guai. Pensate quanti uomini di potere non lo provano neanche un po’, causando immenso dolore ai propri simili.
Gli psicologi, tradizionalmente, si sono sempre preoccupati dell’eccesso

[..]

Ott201129

La Maldicenza2

Pubblicato in Articoli

La maldicenza è dovunque attorno a noi. Ma si presenta in forme diverse, più o meno cattiva e più o meno pericolosa.
La modalità più semplice è quella del pettegolezzo, una forma di sapere sulle relazioni umane nascoste, non ufficiali, uno scavare nei sentimenti degli altri, nelle loro relazioni erotiche riservate. Un sapere essenzialmente femminile, perché sono le donne che studiano l’animo umano, l’amore, l’odio, l’erotismo, e ne parlano quotidianamente fra loro. E nel pettegolezzo può esserci l’informazione maligna, che diventa un’arma nelle mani di chi ha risentimenti e rancori.

Esiste poi la maldicenza degli uffici, di tutti gli uffici, dagli
ospedali all’università, che nasce da rivalità, invidie, ingiustizie.

[..]