Dic201130

Uno Psicologo è laureato in psicologia, ha sostenuto un esame di stato ed è iscritto all’ordine degli Psicologi. Si occupa dello studio della psiche in generale, può effettuare diagnosi, svolgere consulenze psicologiche, fare ricerca scientifica nel campo della psicologia, redigere progetti riabilitativi e molto altro. Non può però effettuare con i pazienti la psicoterapia. Questa forma di cura per le problematiche relative alla psiche può essere praticata solo da uno Psicoterapeuta, cioè da uno psicologo o da un medico che hanno compiuto un ulteriore corso di studi post-lauream quadriennale nelle scuole di specializzazione riconosciute dal Ministero Italiano dell’Università e della Ricerca (M.I.U.R.). Uno Psicoanalista è uno Psicoterapeuta che in questi 4 anni di specializzazione post-lauream ha imparato una forma specifica di psicoterapia chiamata psicanalisi, (quella che nell’immaginario popolare utilizza il lettino, per intenderci) insegnata in scuole di specializzazione apposite. Uno Psichiatra, infine, è un medico che dopo la laurea si specializza in Psichiatria. Si occupa soprattutto della terapia farmacologica dei disturbi psichici.